A.T.L. Azienda Trasporti Livorno

A.T.L. S.p.A., Azienda di Trasporti Livornese, è la società che eroga servizi di trasporto pubblico nelle città di Livorno, Rosignano Marittimo e Cecina e sull'Isola d'Elba. Con i suoi 13.228.806 viaggiatori serviti all’anno, A.T.L. è un’azienda proiettata al futuro

A.T.L. gestisce il trasporto pubblico locale dell'area livornese; é un'azienda proiettata al futuro, pronta a raccogliere la sfida che le leggi odierne impongono alle Aziende di trasporto pubblico

A.T.L. S.p.A., Azienda di Trasporti Livornese, è la società che eroga servizi di trasporto pubblico locale nelle città di Livorno, Rosignano Marittimo e Cecina e sull'Isola d'Elba in qualità di soggetto unico. L'azienda gestisce, inoltre, la funicolare di Montenero e i servizi extraurbani per Pisa, per l'entroterra livornese e lungo la costa fino a Piombino. Ha avuto, infine, in concessione dal comune di Livorno la gestione di un notevole numero di parcheggi cittadini e svolge un accurato e professionale servizio di noleggio atto a soddisfare le esigenze culturali e di svago di una sempre più numerosa clientela.

Con i suoi 13.228.806 viaggiatori serviti all'anno, una rete di 9.308.370 km di trasporti coperti, un parco macchine di 262 autobus e una forza lavoro di 490 addetti impiegati nei vari servizi aziendali, A.T.L. è un'azienda proiettata al futuro, pronta a raccogliere la sfida che le leggi odierne impongono e impegnata a raggiungere costantemente risultati di efficienza, efficacia e trasparenza nel proprio servizio al cittadino.

Quadro generale

  • È necessaria una struttura informatica efficace, per organizzare e coordinare al meglio mezzi, personale e attività, grazie alle soluzioni FileMaker.

Settore

  • Trasporti

Soluzioni

  • Gli strumenti e le macro istruzioni (script) messe a disposizione da FileMaker Pro 9.0 permettono di sviluppare una procedura complessa in un lasso di tempo minore rispetto ad altri gestori di database.

Benefici

  • Facilità d'uso; agevolazione del lavoro dei dipendenti; incremento della produttività
Atl

Problematica

A seguito dell'apertura del mercato le Aziende di trasporto si sono trovate ad affrontare problematiche e dinamiche nuove che hanno imposto loro un netto cambiamento, spingendole ad essere sempre più competitive in relazione alla qualità del servizio, alla minimizzazione dei costi e alla tempestività dell'informazione. Una struttura informatica efficace, volta a gestire, organizzare e coordinare al meglio mezzi, personale e attività, è alla base di tale cambiamento.

Per A.T.L. l'utilizzo delle soluzioni FileMaker ha svolto un ruolo di primo piano in tale processo di evoluzione resosi necessario per fronteggiare il mercato e gestire una struttura in forte e continua espansione.

Il sistema informatico di A.T.L. è moderno e altamente tecnologico: il primo impianto basato su un S/38 IBM, risalente al 1988, si è oggi notevolmente evoluto sino ad avere un AS400, e una rete estesa di Personal Computer Windows. L'hardware è invece integrato su una rete Ethernet 10/100 megabit cablata su UTPS. Le linee HDSL sono connesse via router in dial-on-demand che permettono di vedere l'azienda come un unico sistema e consentono la teleassistenza. La rete si appoggia ad Hub multipli, sezionata da Hub Switch e connessa ad Internet attraverso router Cisco su una linea dedicata a 64K.

Notevole è stato l'investimento affrontato da A.T.L. negli anni per implementare un tale supporto informatico all'altezza delle esigenze di mercato e di ottimizzazione interna. Lo sviluppo software è stato affidato ad una struttura CED aziendale inizialmente composta da soli 3 programmatori e da un Capo Area. La loro esigenza primaria era quella di disporre di una piattaforma potente, che permettesse di sviluppare procedure professionali, ma al contempo semplice, così da poter essere utilizzata da utenti finali anche inesperti. Ogni punto di erogazione dei servizi, infatti, deve essere in grado di utilizzare gli archivi centralizzati ed aggiornarli localmente in tempo reale e deve poter creare propri database in base ad esigenze specifiche ed immediate.

FileMaker è sembrata da subito la soluzione ideale.

Il Sig. Massimo Vangi, Capo Ufficio dei Sistemi Informativi di C.T.T. (c/o A.T.L.), Compagnia Toscana Trasporti, società che gestisce, oltre ad A.T.L., altre primarie imprese di trasporto della regione Toscana (CPT Pisa, COPIT Pistoia, LAZZI Firenze, CAP Prato, CLAP Lucca), dichiara: 'Lavoro in A.T.L. Da 27 anni. Confesso che il mio primo approccio con FileMaker Pro 2 è stato di diffidenza: non lo credevo un software di sviluppo per programmatori all'altezza delle nostre necessità. Niente di più sbagliato! Fortunatamente l'Ing. Giaconi, allora mio responsabile, era fermamente convinto del valore di FileMaker ed era certo che si sarebbe sempre più evoluto anche sul fronte della programmazione. E così è stato...già dalla versione 3, con l'introduzione del decisionale nei comandi, FileMaker aveva conquistato la mia incondizionata fiducia'.

L’utilizzo di FileMaker ha portato e continua a portare un contributo significativo all’efficienza operativa di A.T.L. Con la versione 9.0, poi, il prodotto ha raggiunto un grado di maturità come strumento di sviluppo tale da volerlo consigliare vivamente a tutti i miei colleghi programmatori. Li invito a non nutrire le riserve che io stesso ho ammesso di aver avuto all’inizio, quando ancora non conoscevo FileMaker: utilizzatelo e non riuscirete più a farne senza.

Sig. Massimo Vangi — Capo Ufficio dei Sistemi Informativi di C.T.T.
(c/o A.T.L.)

Soluzione

Le soluzioni FileMaker implementano oggi numerose procedure aziendali di A.T.L. Alcuni esempi: Gestione di commesse di officina e della situazione vetture, Gestione schede presenza, Protocollo, Gestione verbali c.d.a., Bolle d'accompagnamento, Gestione buoni mensa, Gestione capi di vestiario, Gestione pulizie vetture, Gestione reclami, e molto altro ancora. A queste vanno ad aggiungersi numerosi archivi che i singoli utenti si sono creati autonomamente.

Benefici

"I benefici ottenuti tramite l'utilizzo di FileMaker sono molteplici", continua il Sig. Vangi. "Sul fronte dell'utente finale il principale vantaggio è certamente la facilità d'uso, che si traduce in un'agevolazione del lavoro dei dipendenti e in un incremento della produttività: anche gli utenti più inesperti possono gestire autonomamente i propri archivi. Dal punto di vista dei programmatori, gli strumenti e le macro istruzioni (script) messe a disposizione da FileMaker Pro 9.0 permettono di sviluppare una procedura complessa in un lasso di tempo minore rispetto ad altri gestori di database. Prima di incontrare FileMaker, sviluppavamo con il DB3, DB5 e FoxPro. FileMaker è imparagonabile."

Una maggiore rapidità di realizzazione delle procedure con relativa riduzione del time-to-market, facilità di manutenzione, l'integrazione delle procedure in multipiattaforma, sicurezza e scalabilità sono alcune tra le caratteristiche comuni a tutte le soluzioni FileMaker che contribuiscono quotidianamente a migliorare ed aumentare l'efficienza di A.T.L.

Conclude il Sig. Vangi: "L'utilizzo di FileMaker ha portato e continua a portare un contributo significativo all'efficienza operativa di A.T.L. Con la versione 9.0, poi, il prodotto ha raggiunto un grado di maturità come strumento di sviluppo tale da volerlo consigliare vivamente a tutti i miei colleghi programmatori. Li invito a non nutrire le riserve che io stesso ho ammesso di aver avuto all'inizio, quando ancora non conoscevo FileMaker: utilizzatelo e non riuscirete più a farne senza."

Contatta FileMaker:

Marie Renou
FileMaker Southern Europe.
marie_renou@filemaker.com
http://www.filemaker.com/it/

Contatta il Team FileMaker locale:

Audrey James
audrey_james@filemaker.com
+39 0291 294748
http://www.filemaker.com/it/