Leggere che passione!

Per gli appassionati di lettura, la libreria del salotto somiglia spesso agli scaffali di una biblioteca. Il Sig. Aurelio Rizzo utilizza Bento per gestire la propria libreria personale (3000 volumi) e cineteca (circa 350 DVD).

Francesco Petrarca scrisse: "[I libri] Li interrogo e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso e mi ricordano che i giorni corrono veloci e che la vita fugge via. Chiedono solo un unico premio: avere un libero accesso in casa mia, vivere con me quando tanto pochi sono i veri amici."

I libri fanno parte della nostra vita sin da quando siamo piccoli. Per molti la lettura diventa in età adulta un passatempo, un piacere, una vera e propria passione. Per costoro, col tempo la libreria del salotto viene a somigliare sempre più agli scaffali di una biblioteca: migliaia di volumi di foggia diversa, molteplici autori e generi disparati.
Oggi, però, non serve essere un bibliotecario per organizzare al meglio la propria libreria personale.

Quadro generale

  • Rizzo ha esteso l’utilizzo di Bento anche alla gestione dei contatti della propria rubrica e degli appuntamenti in agenda.

Settore

  • Hobby: lettura

Soluzioni

  • Rizzo utilizza Bento, il nuovo database personale di FileMaker progettato appositamente per Mac OS X Leopard, per catalogare i propri 3.000 libri

Benefici

  • Facilità d'uso; eleganza; vero e proprio home organizer
legere

Libreria e cineteca personali organizzate al meglio

Il Sig. Aurelio Rizzo, appassionato lettore, testimonia come con Bento, il nuovo database personale di FileMaker progettato appositamente per Mac OS X Leopard, sia facile catalogare e tenere traccia dei suoi oltre 3.000 volumi, organizzandoli così da sapere sempre dove si trovano e aggiungendo note e informazioni a lui utili.

Già pratico di programmazione per esigenze professionali, anni fa ha realizzato un'applicazione in Access per catalogare tutti i libri della propria collezione. Quando però nel 2005 si è appassionato alla fotografia digitale, ha deciso di passare a Mac quale sistema operativo. Conosceva FileMaker, ma ha ritenuto di non utilizzarlo date le sue contenute esigenze personali, legate maggiormente all'inserimento di contenuti nel database: ha, pertanto, mantenuto un ambiente Windows in Mac tramite Parallel.

Quando ho saputo del rilascio di Bento, la notizia mi ha da subito incuriosito. Sembrava la risposta ideale alle mie necessità…e tale si è confermato!

Aurelio Rizzo

Ha utilizzato un foglio elettronico per trasportare i dati dall'applicativo Access a Bento e si dichiara molto soddisfatto di aver potuto finalmente trasferire in ambiente Mac la gestione non solo della propria libreria di 3000 volumi, ma anche della cineteca personale composta da circa 350 DVD.

"E non mi fermo qui... ora sto implementando la catalogazione di altri 'oggetti' legati ai miei hobby, ad esempio la mia collezione di CD e gli articoli sulla fotografia interessanti in cui mi imbatto", continua il Sig. Rizzo.

L'home organizer dai 1000 usi

Bento è l'home organizer indispensabile per chi desidera tenere organizzate e sotto controllo le numerose informazioni di uso quotidiano.

"La caratteristica principale di Bento è la facilità d'uso: è semplice archiviare qualsiasi file e organizzare le proprie collezioni. Puoi inserire tutto ciò che vuoi. Nel caso dei libri: informazioni come la data di pubblicazione, l'edizione, il numero di pagine, la casa editrice; informazioni sull'autore con collegamenti ad altre opere; data dell'acquisto, prezzo, numero di pagine; annotazioni personali e link a recensioni; collocazione nella libreria di casa o eventuale prestito a amici. Puoi persino inserire immagini come la copertina del volume o la foto dell'autore".

Le informazioni registrate possono essere velocemente richiamate: bastano pochi istanti per interrogare il database e visualizzare le informazioni di interesse, estraendo report in base a specifiche esigenze e liste stampabili. La ricca raccolta di modelli predefiniti pronti all'uso consente di passare subito all'uso del programma. Tuttavia, non serve essere un programmatore per creare nuovi modelli personalizzati in grado di rispondere alle esigenze di ognuno.

Il Sig. Rizzo ha esteso l'utilizzo di Bento anche alla gestione dei contatti della propria rubrica e degli appuntamenti in agenda. "Bento mi consente di essere sempre organizzato al meglio. L'interfaccia grafica è elegante, i suoi utilizzi sono svariati, il programma è estremamente semplice e, cosa non di seconda importanza, si tratta di un prodotto economico. Lo consiglio vivamente."

Contatta FileMaker:

Marie Renou
FileMaker Southern Europe.
marie_renou@filemaker.com
http://www.filemaker.com/it/

Contatta il Team FileMaker locale:

Audrey James
audrey_james@filemaker.com
+39 0291 294748
http://www.filemaker.com/it/