Ospedale Melloni

Il Servizio di Anatomia Patologica e Citopatologica dell’Ospedale Macedonio Melloni di Milano ha scelto FileMaker come software per gestire l’accettazione, la refertazione e l’archiviazione dei referti relativi a pazienti che si sottopongono ad esame istologico e/o ad esame citologico.

L'Ospedale Macedonio Melloni è un presidio che fa parte dell'Azienda Ospedaliera Fatebenefratelli e Oftalmico di Milano.

Quadro generale

  • Con FileMaker i medici possono fare una foto da microscopio di un campione e inserirla nel database di refertazione, associandola a un paziente. 

Settore

  • Medicina - Sanità

Soluzioni

  • La decisione di utilizzare un software database è nata dall’esigenza di disporre di un archivio informatizzato dei referti gestibile in modo veloce.

Benefici

  • Possibililtà di acquisire immagini nei record; flessibilità e adattabilità a nuove esigenze di reparto

Gestione di un servizio diagnostico ospedaliero

Il Servizio di Anatomia Patologica e Citopatologica dell'Ospedale M. Melloni di Milano ha scelto FileMaker come software per gestire l'accettazione, la refertazione e l'archiviazione dei referti relativi a pazienti che si sottopongono ad esame istologico e/o ad esame citologico.

Problematica

La decisione di utilizzare un software database è nata dall'esigenza di disporre di un archivio informatizzato dei referti gestibile in modo pratico e veloce.

FileMaker è l’unico che consente tutto ciò, Lo abbiamo scelto perché è lo strumento che ci permette di avere un archivio in cui inserire tutto ciò che serve, dalle parole, ai numeri, alle immagini, effettuare ricerche testuali, costruire tabelle con campi limitatamente soltanto alla nostra fantasia o alla necessità, creare layout grafici piacevoli per i pazienti che non siano anonimi e rigidi, e molto altro ancora. FileMaker in 3 parole: flessibile, intuitivo, collaborante.

Dott. Colombi — Direttore del Reparto di Anatomia Patologica e Citopatolopica dell'Ospedale Melloni

Soluzione

"FileMaker ci è apparsa da subito la soluzione ideale, capace di rispondere pienamente alle nostre esigenze", afferma il Dott. Roberto Colombi, Direttore del reparto. "Nel nostro campo di attività, oltre alla necessità di accedere ai dati anagrafici e alla storia clinica dei pazienti, è fondamentale poter effettuare ricerche di tipo testuale. A seguito dei nostri esami rilasciamo un referto che contiene una diagnosi molto articolata. FileMaker ci consente di disporre di un campo di testo libero ove inserire dettagliate informazioni, sulla base delle quali effettuare ricerche multiple di testo in tempi estremamente ridotti. La velocità di FileMaker non è riscontrabile in nessun altro software database di cui siamo a conoscenza."



Ospedale Melloni

Benefici dell'utilizzo di FileMaker Pro

I benefici che FileMaker apporta all'operato del Servizio di Anatomia Patologica e Citopatologica dell'Ospedale sono molteplici:

  • la possibilità di acquisire immagini nei record ha dei risvolti pratici vantaggiosi; i medici possono, ad esempio, fare una foto da microscopio di un campione ed inserirla nel database di refertazione, associandola ad un paziente. Le immagini possono così essere archiviate, stampate e richiamate in ogni momento. In questo modo, a distanza di tempo, è possibile accedere in tempo reale a descrizioni corredate da immagini, senza sprecare tempo a ricercare vetrini negli archivi dell'Ospedale, ed effettuare dei confronti tra campioni precedenti per verificare l'efficacia di una terapia oppure l'eventuale stato di avanzamento della malattia.
  • il database è ampiamente flessibile ed adattabile; i campi possono essere modificati in base a nuove idee, a nuove esigenze di reparto o a nuove necessità in campo assistenziale medico, e le implementazioni possono essere apportate direttamente da chi utilizza il software, senza dover attendere l'intervento di un tecnico;
  • l'elevata capacità di integrazione con altri applicativi consente al reparto di interfacciarsi efficacemente con altre strutture e con gli uffici amministrativi dell'ospedale. Risultano così facili attività quali l'importazione di tariffari, l'acquisizione di anagrafiche da altre strutture, l'invio della rendicontazione delle attività di reparto in formati commerciali come excel o il salvataggio dei report amministrativi in formato pdf.



"FileMaker è l'unico che consente tutto ciò", continua il Dott. Colombi. "Lo abbiamo scelto perché è lo strumento che ci permette di avere un archivio in cui inserire tutto ciò che serve, dalle parole, ai numeri, alle immagini, effettuare ricerche testuali, costruire tabelle con campi limitatamente soltanto alla nostra fantasia o alla necessità, creare layout grafici piacevoli per i pazienti che non siano anonimi e rigidi, e molto altro ancora. FileMaker in 3 parole: flessibile, intuitivo, collaborante."

Lo staff medico e tecnico del reparto di Anatomia Patologica e Citopatologica dell'Ospedale M. Melloni utilizza con soddisfazione FileMaker dal 1992. Pienamente convinti dell'efficacia di questo strumento, si augurano che cresca il numero di Aziende Ospedaliere che lo conoscono ed utilizzano, così anche da beneficiare di finanziamenti utili a sviluppare soluzioni sempre più performanti in medicina.

Contatta FileMaker:

Marie Renou
FileMaker Southern Europe.
marie_renou@filemaker.com
http://www.filemaker.com/it/

Contatta il Team FileMaker locale:

Audrey James
audrey_james@filemaker.com
+39 0291 294748
http://www.filemaker.com/it/