Slow Food

Slow Food ha disseminato sul territorio nazionale un cospicuo numero di associati e collaboratori che raccolgono una serie di informazioni e recensioni che servono a realizzare tutte le attività per le società del gruppo: Raccogliere tutte queste informazioni era diventato molto problematico in quanto i collaboratori inviavano i dati in formati file diversi.

Fondata da Carlo Petrini nel 1986, Slow Food è diventata nel 1989 una associazione internazionale. Nata a Bra, oggi conta 100.000 iscritti, con sedi in Italia, Germania, Svizzera, Stati Uniti, Francia, Giappone, Regno Unito (in ordine di costituzione) e aderenti in 130 Paesi. Da un'idea di Slow Food è nata Terra Madre, il meeting mondiale tra le Comunità del Cibo, che è giunta nell'ottobre 2008 alla sua terza edizione.

Quadro generale

  • La semplicità di FileMaker Pro ci ha permesso di realizzare un interfaccia molto semplice, in modo che gli associati e i collaboratori potessero subito utilizzare l’applicazione.

Settore

  • Food

Soluzioni

  • Abbiamo sviluppato internamente il nostro archivio dati e ci siamo resi conto del vantaggio di utilizzare la soluzione sviluppata con FileMaker Pro.

Benefici

  • Omogeneità delle informazioni, organizzazione dei dati, possibilità di eseguire ricerche con estrema facilità.

Slow Food significa dare la giusta importanza al piacere legato al cibo, imparando a godere della diversità delle ricette e dei sapori, a riconoscere la varietà dei luoghi di produzione e degli artefici, a rispettare i ritmi delle stagioni e del convivio.
Slow Food afferma la necessità dell'educazione del gusto come migliore difesa contro la cattiva qualità e le frodi e come strada maestra contro l'omologazione dei nostri pasti; opera per la salvaguardia delle cucine locali, delle produzioni tradizionali, delle specie vegetali e animali a rischio di estinzione; sostiene un nuovo modello di agricoltura, meno intensivo e più pulito.

Slow Food, attraverso progetti (Presìdi), pubblicazioni (Slow Food Editore), eventi (Terra Madre) e manifestazioni (Salone del Gusto, Cheese, Slow Fish) difende la biodiversità e i diritti dei popoli alla sovranità alimentare.

Problematica

L'associazione Slow Food Italia ha promosso negli anni la nascita di numerose realtà che contribuiscono oggi alla realizzazione degli obbiettivi dell'Associazione in tutto il mondo.
La necessità di SlowFood era quella di trovare uno strumento che si potesse adattare alle loro esigenze specifiche e implementare una soluzione per uniformare la gestione e la raccolta di dati che ci venivano inviati dai nostri associati.

Infatti, SlowFood ha disseminato sul territorio nazionale un cospicuo numero di associati e collaboratori che raccolgono una serie di informazioni e recensioni che servono a realizzare tutte le attività per le società del gruppo: dall'editoria, dalla promozione ed organizzazione di eventi nazionali ed internazionali, alla raccolta di dati riguardante prodotti quali vini, olio e altro ancora.
Raccogliere tutte queste informazioni era diventato molto problematico in quanto i collaboratori inviavano i dati in formati file diversi excel, word, in formato cartaceo e l'inserimento degli stessi comportava una notevole perdita di tempo.
Dovevamo ottimizzare e velocizzare questo processo di raccolta dati!

Dopo aver valutato diverse soluzioni e applicativi che erano però molto più complicati da implementare, abbiamo deciso di utilizzare FileMaker Pro, dichiara il dott. Fabio Torta, Responsabile IT di Slow Food, in quanto tra i prodotti software da noi esaminati era l’unico che ci permetteva una veloce implementazione e personalizzazione del database Pur essendo semplice nel suo utilizzo, FileMaker Pro si è dimostrato molto potente. Abbiamo sviluppato internamente il nostro archivio dati e immediatamente ci siamo resi conto del vantaggio di utilizzare la soluzione sviluppata con FileMaker Pro.

Fabio Torta — Responsabile IT di Slow Food




Slow Food

Soluzione

"Dopo aver valutato diverse soluzioni e applicativi che erano però molto più complicati da implementare, abbiamo deciso di utilizzare FileMaker Pro," dichiara il dott. Fabio Torta, Responsabile IT di Slow Food "in quanto tra i prodotti software da noi esaminati era l'unico che ci permetteva una veloce implementazione e personalizzazione del database"
Pur essendo semplice nel suo utilizzo, FileMaker Pro si è dimostrato molto potente. Abbiamo sviluppato internamente il nostro archivio dati e immediatamente ci siamo resi conto del vantaggio di utilizzare la soluzione sviluppata con FileMaker Pro.
Inoltre, essendo multi piattaforma ci consente di non avere troppi patemi a dover utilizzare il database FileMaker Pro in ambienti Windows e Mac.

La semplicità di FileMaker Pro ci ha permesso di realizzare un interfaccia molto semplice e nello stesso tempo anche "piacevoli" di aspetto, in modo che i nostro associati e collaboratori potessero sin da subito utilizzare l'applicazione da noi sviluppata senza conoscere necessariamente l'applicativo FileMaker Pro. Tutto questo con l'enorme vantaggio di essere fruibile da web accedendo all'area riservata attraverso login e password.

"Con FileMaker Pro inoltre gestiamo tutto il database dei nostri tesserati che ad oggi ha raggiunto il ragguardevole numero di 100.000 utenti, questo per confermare le potenzialità e la stabilità dell'applicativo FileMaker Pro" continua il dott. Fabio Torta.

Benefici

"Immediati!" dichiara il dott. Fabio Torta . "Fin da subito ci siamo resi conto del vantaggio nell'utilizzare il database FileMaker Pro da noi sviluppato" continua il dott. Fabio Torta "Con il database da noi sviluppato otteniamo una omogeneità delle informazioni, i dati sono sempre ben organizzati e con facilità estrema riusciamo a importare ed esportare le stesse dal nostro archivio dati."
Non da ultimo abbiamo notevolmente accelerato la fase di imputazione delle informazioni da parte dei nostri soci/collaboratori. Questi ultimi si collegano via web e possono facilmente digitare le loro recensioni e in tempo reale sono disponibili nel nostro database.
La possibilità di eseguire ricerche - anche complesse - con estrema facilità fa sì che ogni estrazione dati avvenga con estrema semplicità e trasparenza.
Il database è estremamente flessibile ed adattabile e questa è una caratteristica essenziale in una associazione come la nostra in continua evoluzione; è possibile apportare velocemente eventuali migliorie o integrazioni al database in base a nuove idee o esigenze e queste sono apportate da noi internamente in maniera molto semplice senza il bisogno di interventi lunghi e costosi da parte di esterni. Modifiche che si possono fare mentre il database è condiviso da più utenti senza dover chiedere loro di fermare la loro attività per realizzare la manutenzione o modifiche del DB stesso.

Ad oggi abbiamo circa 100 utenti che quotidianamente sono collegati al database FileMaker Pro, sia in ambiente Windows e Macintosh, e abbiamo evidenziato un ottima affidabilità del software.

"Ogni giorno impariamo e conosciamo sempre meglio il prodotto e apprezziamo le sue enormi potenzialità, infatti, stiamo già pensando a come sfruttare queste caratteristiche per tutte le associazioni del gruppo ed ad implementare nuove soluzioni" conclude il dott. Fabio Torta.

Contatta FileMaker:

Marie Renou
FileMaker Southern Europe.
marie_renou@filemaker.com
http://www.filemaker.com/it/

Contatta il Team FileMaker locale:

Audrey James
audrey_james@filemaker.com
+39 0291 294748
http://www.filemaker.com/it/