FileMaker annuncia la disponibilità di FileMaker Cloud in Giappone e Australia

Ora i clienti possono sfruttare la piattaforma per app personalizzate FileMaker senza dover distribuire e gestire un server

SANTA CLARA, Calif. ‐ 10 luglio 2017 ‐ Oggi FileMaker, Inc. ha annunciato che FileMaker Cloud è ora disponibile in Giappone e Australia. FileMaker Cloud offre la semplicità, le prestazioni e l'affidabilità della piattaforma FileMaker senza dover investire tempo e risorse nella distribuzione e nella gestione di un server.

Ulteriori informazioni su FileMaker Cloud.

Oltre alla disponibilità estesa di FileMaker Cloud a livello internazionale, viene offerto il supporto di tre nuovi data center Amazon Web Services (AWS) regionali a Tokyo, a Sydney e in Canada. Il servizio permette alle organizzazioni di qualsiasi dimensione, in tutto il mondo, di migliorare le operazioni di business e di ottimizzare le spese gestendo le app personalizzate nel cloud.

I clienti FileMaker Cloud godono di numerosi vantaggi, tra cui:

  • Costi immediati ridotti: nessuna spesa hardware necessaria; i server AWS supportati si trovano in Australia, Canada, Irlanda, Germania, Giappone e Stati Uniti.
  • Distribuzione rapida: dal momento che non è necessario configurare l'hardware e installare il software, FileMaker Cloud può essere operativo in massimo 20 minuti.
  • Scalabilità immediata: il servizio permette di aumentare o ridurre facilmente le risorse per soddisfare le esigenze immediate o stagionali di un cliente, senza dover acquistare nuovi componenti hardware o mantenere apparecchiature non necessarie.
  • Spese amministrative ridotte al minimo: la progettazione chiara e di facile utilizzo dell'Admin Console semplifica la navigazione, mentre la manutenzione e i backup automatici riducono il carico di lavoro del personale IT.
  • Sicurezza di rete: il servizio supporta la crittografia SSL/TLS standard del settore e include un certificato SSL di prova configurato e installato valido per 90 giorni. Ora queste certificazioni SSL possono essere rinnovate attraverso il FileMaker Store per periodi di uno, due o tre anni utilizzando lo stesso nome host e lo stesso dominio.

Bill Epling, Responsabile amministrativo e Presidente, FileMaker Japan, ha affermato: “FileMaker Cloud consente alle organizzazioni di evitare le spese e gli oneri derivanti dall'acquisto e dalla gestione di server propri. Grazie alla disponibilità di nuovi data center in Giappone e in Australia, più clienti potranno approfittare di questi vantaggi.