Opportunità di carriera
per sviluppatori
FileMaker

Date impulso alla vostra carriera

Alla ricerca della libertà

Dopo essere passato da un lavoro a un altro, Andy Leap ha iniziato la sua carriera con FileMaker presso The Support Group a Boston come tirocinante, oggi, è sviluppatore FileMaker.

  • FileMaker

    FileMaker: Come è nato l'interesse a diventare sviluppatore FileMaker?

  • Mary Pitzen

    Leap: È stato mio padre a farmi conoscere FileMaker. Quando è tuo padre a mostrarti roba di computer, in genere non lo trovi mai così interessante, ma FileMaker ha davvero destato il mio interesse. Mi è sembrato semplice ed elegante. Quindi ho frequentato un corso con The Support Group (TSG) come tirocinante e ho visto che FileMaker è facile da utilizzare e può risolvere molti problemi aziendali diversi. A 28 anni, lavoro come sviluppatore FileMaker a tempo pieno per TSG.

  • FileMaker

    FileMaker: Qual è il tuo background?

  • Mary Pitzen

    Leap: Sono cresciuto a nord di Boston e ho frequentato l'Emerson College dove ho studiato montaggio audio e video. Mi sono trasferito a Los Angeles, ma l'industria cinematografica e televisiva sembrava chiusa su se stessa e precaria. Implicava molte ore di lavoro mal retribuite. Dopo aver cambiato lavoro ogni uno o due mesi, ho iniziato a lavorare nel commercio al dettaglio come responsabile di magazzino per Walgreens e vi sono rimasto per 10 anni. Ho cambiato diversi negozi e ho viaggiato. A quel punto, non pensavo al mio lavoro come opportunità di carriera, ma volevo solo mettere da parte dei soldi e godermi la mia giovinezza senza pressioni a livello lavorativo.

  • FileMaker

    FileMaker: Quanto tempo ti ci è voluto per diventare un esperto di FileMaker?

  • Mary Pitzen

    Leap: Ho frequentato tre corsi presso TSG prima che mi assumessero come tirocinante. Quindi ho trascorso un anno lavorando come tirocinante 40 ore a settimana sul campo per creare soluzioni e imparare da persone più esperte. TSG prevede un ottimo programma di mentoring. Dopo quell'anno ero diventato piuttosto esperto, ma con FileMaker puoi sempre migliorare, ed è per questo che sto ancora studiando.

  • FileMaker

    FileMaker: Quali sono gli aspetti di FileMaker che preferisci?

  • Mary Pitzen

    Leap: FileMaker mi ha impressionato soprattutto per la sua flessibilità. Quando i clienti vengono da noi con i loro problemi aziendali, o anche quando i miei amici mi chiedono di organizzare un determinato aspetto della loro vita, FileMaker è in grado di risolvere la questione. FileMaker offre tanti modi così diversi per creare soluzioni personalizzate.

  • FileMaker

    FileMaker: Quale versione stai utilizzando?

  • Mary Pitzen

    Leap: Utilizzo esclusivamente FileMaker e la mia funzione preferita è quella che permette di controllare in modo dinamico la visibilità di un oggetto del formato in base a un calcolo. Ad esempio, è possibile scegliere se mostrare o nascondere alcuni campi in un questionario a seconda di chi sta visualizzando il formato. Inoltre le ottimizzazioni per Windows consentono un'esecuzione molto più rapida delle soluzioni su PC.

  • FileMaker

    FileMaker: Tra le soluzioni che hai sviluppato, quali sono quelle di cui sei particolarmente orgoglioso e perché?

  • Mary Pitzen

    Leap: Abbiamo aiutato a creare una soluzione per la E2 Consulting Engineers, un'azienda che ripulisce i siti Superfund dell'EPA. La soluzione viene eseguita su iPad ed è integrata con Google Maps. Quando gli ingegneri disegnano una casella intorno a un'area su una mappa, vengono fornite loro posizioni precise. La soluzione aiuta a ottimizzare le registrazioni quotidiane e le relazioni sul campo.

  • FileMaker

    FileMaker: Se dovessi dare un consiglio a chi è interessato a FileMaker, che cosa diresti?

  • Mary Pitzen

    Leap: Il mio lavoro è affascinante. Lo amo davvero. Ogni progetto è completamente diverso dagli altri. Un giorno posso lavorare per una scuola, il giorno seguente per un'azienda del settore sanitario e quello dopo ancora per una casa d'arte. Devo imparare a conoscere il lavoro degli altri e aiutarli a migliorare il loro flusso di lavoro. Essere in grado di capire tutti questi settori per aumentare al massimo i loro profitti è fantastico. Mi annoio a fare sempre le stesse cose, quindi questo è il lavoro fatto per me. Vorrei aggiungere che diventare uno sviluppatore FileMaker è una buona mossa a livello finanziario. Ottenere buoni profitti godendo di ciò che si sta facendo è un incentivo.

Il mio lavoro è affascinante. Mi piace veramente.
- Andy Leap, Sviluppatore FileMaker, The Support Group
Torna all'inizio

Developer Stories

Panoramica