Domande frequenti su FileMaker Cloud

Per qualsiasi domanda non presente in questo elenco, contattare il team Vendite.

Il cloud computing è la pratica di utilizzare una rete di server remoti ospitati su Internet per archiviare, gestire ed elaborare i dati, al posto di un server locale o un personal computer.

FileMaker Cloud permette di accedere alle app personalizzate nel cloud.

FileMaker Cloud ospita le app personalizzate nel cloud attraverso Amazon Web Services (AWS). Con FileMaker Server l'utente ospita le app personalizzate in locale. Prodotti a confronto.

Amazon Web Services (AWS) è il provider di servizi di cloud computing leader del settore. FileMaker Cloud è disponibile su AWS Marketplace, uno store online che vende servizi e software in cloud, e viene eseguito sul cloud AWS.

Orbitera è un rivenditore FileMaker autorizzato per FileMaker Cloud su AWS Marketplace. Orbitera aiuta le aziende a vendere e distribuire servizi e soluzioni "cloud-ready".

Un utente è una persona unica che crea o utilizza app personalizzate per visualizzare, inserire o modificare i dati con iPad, iPhone, Windows, Mac o Web utilizzando la piattaforma FileMaker.

Per determinare il numero di Connessioni Utente FileMaker necessarie, definire il numero di persone che utilizzeranno la piattaforma FileMaker. Ogni utente può accedere a FileMaker Pro, FileMaker Go o FileMaker WebDirect (connessi a FileMaker Cloud) per condividere informazioni in modo sicuro e in tempo reale.

Sì, è possibile provare gratuitamente FileMaker Cloud per 15 giorni. Si tenga presente che il software è gratuito, ma si dovranno sostenere le spese di AWS per EC2, memorizzazione, trasferimento dei dati e altri servizi. Per evitare di incorrere in ulteriori addebiti, l'utente dovrà cancellare l'iscrizione prima del termine del periodo di 15 giorni. In caso contrario, all'utente verranno addebitate da parte di AWS le tariffe orarie per il software. Ulteriori informazioni.

Si dovranno acquistare il software FileMaker Cloud e i servizi AWS. Il software FileMaker Cloud può essere acquistato direttamente su AWS Marketplace o da FileMaker, Inc. con il programma Bring Your Own License (BYOL). I servizi AWS possono essere acquistati su AWS Marketplace. Tutti gli acquisti hanno origine da AWS Marketplace. Per ulteriori informazioni, vedere Come acquistare.

Amazon Elastic Compute Cloud (EC2), memorizzazione, trasferimento dei dati e messaggi e-mail superiori a 1.000. Questi servizi vengono fatturati mensilmente da AWS. Il trasferimento dei dati e le e-mail vengono fatturati in base all'utilizzo. Per calcolare le capacità di Amazon EC2 necessarie per 5, 10, 25 o 100 utenti, vedere le specifiche tecniche di FileMaker Cloud. Per conoscere i prezzi di questi servizi, visitare il sito Web AWS.

Per calcolare le capacità di Amazon EC2 necessarie per 5, 10, 25 o 100 utenti, vedere le specifiche tecniche di FileMaker Cloud.

L'acquisto direttamente su AWS Marketplace permette di scegliere se utilizzare FileMaker Cloud su base oraria o annuale. È possibile scegliere tra 5, 10, 25 e 100 Connessioni Utente.

È possibile acquistare nuove licenze software FileMaker annuali o utilizzare quelle esistenti con il programma Bring Your Own License (BYOL). Le Connessioni Utente sono disponibili a gruppi di 5 (per un massimo di 50 connessioni), oltre alle opzioni per 75 e 100 Connessioni Utente. Per più di 100 utenti, contattare il team Vendite. È inoltre possibile utilizzare eventuali sconti sul software per istituzioni scolastiche e organizzazioni no profit. Per utilizzare il programma BYOL, acquistare innanzitutto il codice prodotto BYOL su AWS Marketplace.

Sì, è possibile convertire i seguenti programmi di licenza per utilizzare FileMaker Cloud con il programma BYOL: programma di licenze FileMaker per team annuali (FLT), programma di multilicenze annuali con connessioni simultanee (AVLA) e programma di licenze sito annuali (ASLA). Le multilicenze perpetue possono essere convertite in licenze annuali per essere utilizzate con FileMaker Cloud. Prodotti non destinati alla rivendita, licenze per lo sviluppo di FileMaker Server e licenze FileMaker Server senza connessioni non possono essere convertiti nel programma BYOL. NOTA: i clienti FLT e AVLA sono tenuti a cessare l'utilizzo di FileMaker Server 30 giorni dopo la conversione a una licenza FileMaker Cloud. I clienti ASLA possono continuare a utilizzare sia FileMaker Server che FileMaker Cloud sulla base del relativo contratto di licenza.

Sì, se si acquista FileMaker Cloud direttamente su AWS Marketplace, è possibile scegliere di utilizzare il software su base oraria.

Alcuni esempi di utilizzo su base oraria includono la valutazione di FileMaker Cloud dopo che il periodo di prova è scaduto, la creazione del prototipo di un'app personalizzata o la dimostrazione di una versione parziale per un cliente.

Software e servizi AWS vengono fatturati finché l'istanza di FileMaker Cloud è in esecuzione (anche se non si accede alle app personalizzate). Per disattivare l'istanza, chiudere innanzitutto le app personalizzate. Quindi visitare la Console AWS, selezionare EC2 -> Running Instances e selezionare l'istanza da arrestare. Infine, fare clic su Actions -> Instance State -> Stop.

Sì, se si esegue l'acquisto direttamente su AWS Marketplace e si seleziona la tariffa oraria, la fatturazione per il software e i servizi AWS sarà mensile.

È possibile pagare annualmente il software FileMaker Cloud se lo si acquista da FileMaker, Inc. o su AWS Marketplace. Tuttavia, i servizi AWS vengono fatturati mensilmente.

Se si acquista FileMaker Cloud direttamente su AWS Marketplace e si seleziona la tariffa oraria, la fatturazione per il software e i servizi sarà mensile. Se si seleziona un abbonamento annuale su AWS, la fatturazione sarà annuale per il software e mensile per i servizi AWS. Se si seleziona il programma Bring Your Own License (BYOL), la fatturazione sarà annuale per il software di FileMaker, Inc. e mensile per i servizi AWS. Per ulteriori informazioni, vedere Come acquistare.

Attualmente FileMaker Cloud è disponibile negli Stati Uniti, in Canada, in Europa, in Giappone e in Australia.

FileMaker Store supporta i seguenti Paesi: Stati Uniti, Canada, Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Islanda, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Paesi Bassi, Regno Unito, Sudafrica, Giappone, Australia, Nuova Zelanda, Malesia, Thailandia, Indonesia, Hong Kong, Singapore e Filippine.

Se si è acquistato FileMaker Cloud con il programma BYOL, è possibile aggiungere Connessioni Utente attraverso l'Admin Console. Se si è acquistato un codice prodotto per 5, 10, 25 o 100 utenti su AWS, si dovrà acquistare innanzitutto il nuovo numero di Connessioni Utente totali necessarie. Ad esempio, se si è acquistato un codice prodotto per 5 utenti, ma si è capito che in realtà sono necessari 10 utenti, si dovrà acquistare il codice prodotto per 10 utenti. Quindi si dovrà restituire l'acquisto originale tramite Orbitera. AWS provvederà a effettuare il rimborso in seguito all'approvazione da parte di FileMaker, Inc. Per informazioni sulla restituzione, inviare un'e-mail all'indirizzo support@orbitera.com.

FileMaker Cloud segue la politica di assistenza standard per i prodotti di FileMaker, Inc. Per ulteriori informazioni sulla risoluzione dei problemi, consultare la Knowledge Base. Non sono previsti rimborsi per FileMaker Cloud. Per ulteriori informazioni, leggere l'informativa sulla restituzione e sul rimborso dei prodotti.

Le app personalizzate sono ospitate su FileMaker Cloud, ma l'utente è l'unico che può controllare i propri dati e accedere alle proprie app personalizzate.

Se si è acquistato una licenza software BYOL tramite FileMaker, Inc., è possibile convertire la licenza FileMaker Cloud in una licenza FileMaker Server. Si dovranno inoltre scaricare i registri e le app personalizzate utilizzando la FileMaker Cloud Admin Console, interrompere l'istanza su AWS e cessare l'utilizzo dei servizi AWS. Per ulteriori dettagli, consultare la pagina del supporto.

Si dovranno scaricare i registri e le app personalizzate utilizzando la FileMaker Cloud Admin Console, interrompere l'istanza su AWS e disdire l'abbonamento AWS. Per ulteriori dettagli, consultare la Guida.