Mario Rosati - Scherma

FileMaker e l'applicazione Fencing Dashboard, pensata per la scherma Mario Rosati

Mario Rosati, appassionato di scherma, ha creato Fencing Dashboad, un'applicazione che supporta l'attività svolta dal maestro di scherma e dal suo staff tecnico durante i principali processi. L'applicazione, progettata per iPad, permette un uso immediato, ergonomico e intuitivo.

In sintesi

  • Grande sostenitore di FileMaker dalla sua prima versione, Mario Rosati ha elaborato un'applicazione specifica per il mondo della scherma, Fencing Dashboard, basata su FileMaker, e oggetto del libro "Il Miglioramento Continuo Nella Scherma", che descrive la metodologia per migliorare qualità, efficienza ed efficacia del lavoro di preparazione nella scherma.

Settore

  • Altro Piccole imprese

Soluzione

  • Fencing Dashboard si utilizza durante un allenamento, sul luogo di gara, durante le riunioni tecniche e accompagna tutti gli eventi in cui è richiesto un controllo diretto delle attività. Con Fencing Dashboard, basata su FileMaker Pro, il maestro ha la possibilità di razionalizzare il proprio bagaglio di conoscenza ed esperienza.

Vantaggi

  • Grazie a FileMaker e alla sua immediatezza, con Fencing Dashboard le informazioni sono facilmente fruibili ed esaustive, senza la necessità di doverle stampare per consultazione.
Mario Rosati - Scherma 1

Problematica

Mario Rosati è Responsabile del dipartimento Quality, Methods & Performances direzione IT della Piaggio & C. SpA, ma nel suo tempo libero è un grande appassionato di scherma, sport che ha praticato per quarant’anni, prima come allievo del Maestro Antonio Di Ciolo e, poi, come componente dello staff tecnico con vari maestri, tra cui, oggi, il maestro Agostino Gerra del Circolo Scherma di Empoli (FI).

Grande sostenitore di FileMaker dalla sua prima versione, Mario Rosati ha elaborato un’applicazione specifica per il mondo della scherma, Fencing Dashboard, basata su FileMaker, e oggetto del libro “Il Miglioramento Continuo Nella Scherma”, che descrive la metodologia per migliorare qualità, efficienza ed efficacia del lavoro di preparazione nella scherma.

Conosco FileMaker dalla versione 2.1 quando era ancora commercializzato dalla Claris. Ritengo che sia diventato un prodotto strategico, che, oltre a operare su diverse piattaforme, permette di collegare il mondo ERP tradizionale con quello mobile mediante applicazioni veloci, rapide e di basso costo di sviluppo.– spiega Mario Rosati - Fencing Dashboard è un’applicazione sviluppata per la scherma, che, mediante FileMaker Go, utilizzo sul mio iPad. ottenendo un buon riscontro da colleghi e appassionati di questo sport. La soluzione FileMaker ha dato vita a una metodologia che è diventata un libro “Il miglioramento continuo nella scherma” che Fencing Dashboard integra perfettamente.”

Fencing Dashboard è un'applicazione sviluppata per la scherma, che, mediante FileMaker Go, utilizzo sul mio iPad. ottenendo un buon riscontro da colleghi e appassionati di questo sport. La soluzione FileMaker ha dato vita a una metodologia che è diventata un libro "Il miglioramento continuo nella scherma" che Fencing Dashboard integra perfettamente.

— Mario Rosati
Mario Rosati - Scherma 1

Soluzione

Fencing Dashboard è un’applicazione che supporta l’attività svolta dal maestro di scherma e dal suo staff tecnico durante i principali processi. L’applicazione, progettata per iPad, permette un uso immediato, ergonomico e intuitivo. Fencing Dashboard si utilizza durante un allenamento, sul luogo di gara, durante le riunioni tecniche e accompagna tutti gli eventi in cui è richiesto un controllo diretto delle attività. Con Fencing Dashboard, basata su FileMaker Pro, il maestro ha la possibilità di razionalizzare il proprio bagaglio di conoscenza ed esperienza, creando una base dati condivisibile con i suoi collaboratori e che costituisce il vero patrimonio intellettuale del proprio club.

Con FileMaker ho creato delle soluzioni interessanti, che poi inserisco nelle applicazioni che sviluppo. – aggiunge Mario Rosati - In Fencing Dashboard, ad esempio, il tool di gestione del multilingua permette di amministrare in cinque diverse lingue nella solita applicazione in modo trasparente. Grazie alla versatilità e potenza di FileMaker ho potuto sviluppare questa feature che funziona perfettamente su ogni dispositivo.”

FileMaker mi permette di gestire le informazioni riguardanti atleti schermidori, competizioni e competenze didattiche (elementi tecnici, esercizi, test). L’intera soluzione è stata sviluppata autonomamente nell’arco di tre anni” spiega Rosati.

Mario Rosati - Scherma 3

Benefici

Con Fencing Dashboard è possibile realizzare programmi di lavoro personalizzati da stampare o inviare direttamente via email agli atleti. Il programma di lavoro riporta obiettivi formativi ben precisi, dai quali l’allievo e il maestro possono misurare il livello di preparazione. Grazie a FileMaker e alla sua immediatezza, con Fencing Dashboard le informazioni sono facilmente fruibili ed esaustive, senza la necessità di doverle stampare per consultazione.
“I dati sono proposti – aggiunge Mario Rosati,- secondo una modalità drill-down, ovvero a un livello di sintesi, ma con la possibilità di scendere a livelli più approfonditi se richiesto. La filosofia adottata è quella di non proporre informazioni essenziali e ciò che occorre nel momento giusto.”

Utilizzando Fencing Dashboard si entra in un nuovo modo di operare nella scherma. Una sala di scherma può essere paragonata a un’azienda gestita da una serie di processi fondamentali, legati al core business dell’attività produttiva. Nel caso di una sala di scherma, gli elementi base sono gli allievi, i tecnici e la competenza.

I processi fondamentali di una sala di scherma sono pertanto: preparazione, competizione e apprendimento dello staff tecnico. Grazie a Fencing Dashboard è possibile applicare un metodo di controllo nel processo di preparazione e in quello competitivo, che permette di rilevare i gap formativi e di intervenire, quindi, nei programmi di preparazione dell’allievo con azioni migliorative allo scopo di elevare sempre più i valori target prefissati per la formazione dell’atleta professionista.

Un sistema, che permette il controllo del processo di preparazione, dando la possibilità al maestro e all’allievo di valutare, in qualsiasi momento, lo stato di avanzamento della condizione atletica e di verificare il livello di efficacia per ottenere programmi sempre più idonei. Il dashboard, elaborato e aggiornato con FileMaker, riporta la situazione degli allenamenti, il livello di preparazione raggiunto, l'andamento delle gare, confrontato con quello della stagione precedente, i punti di forza e quelli di debolezza nei diversi ambiti e la percentuale statistica delle stoccate date e ricevute riferite a otto diversi bersagli.

Toccando una delle percentuali o direttamente uno dei bersagli si accede al dettaglio delle stoccate, dove è indicata la gara, l’assalto, l’avversario, il punteggio e l’azione eseguita. Questa analisi è proposta sia per tutti gli incontri sostenuti dall’allievo durante la stagione sia a livello di singola gara. Il maestro può così avere una visione di insieme per poter impostare un’azione didattica mirata, apportando le eventuali modifiche sul programma di preparazione.

Fencing Dashboard permette una completa personalizzazione dei parametri di base come, in questo caso, la scelta delle azioni di riferimento da riportare nello screening degli assalti.

Usare Fencing Dashboard durante una gara è molto semplice sia dalla tribuna sia dal bordo pedana. Fra un assalto e quello successivo, il tecnico può dare valutazioni comparative, completare le informazioni sull’avversario e arricchire con eventuali commenti e spunti tecnici l’andamento della gara; informazioni sicuramente utili che sono poi riportate nello screening consegnato all’atleta a fine gara. In questo modo si tiene traccia di tutti i contributi, che può dare il maestro e su cui l’allievo potrà riflettere per migliorare la sua prestazione.

Grazie alla tecnologia utilizzata da Fencing Dashboard è possibile usare un laptop, collegato a un router WiFi. Questa postazione dovrà essere dotata di FileMaker Pro, che, oltre a permettere l’utilizzo di Fencing Dashboard, svolge anche funzioni Server. In altre parole: il direttore tecnico o il coordinatore utilizza Fencing Dashboard, stando comodamente seduto in tribuna con il suo laptop mentre i suoi collaboratori, collegati via WiFi, rilevano le informazioni dalle diverse pedane e le registrano su un’unica base dati condivisa in rete. In questo modo è possibile seguire tutti gli assalti in tempo reale da un’unica postazione.

“Mi auguro che FileMaker mantenga una posizione di leadership rispetto agli ambienti di sviluppo tradizionali e che acquisisca sempre maggiore credibilità per affermarsi come prodotto leader in nel suo settore. – conclude Rosati.

Contatta il Team FileMaker locale:

Audrey James
audrey_james@filemaker.com
+39 0291 294748
http://www.filemaker.com/it/

Marie Renou
FileMaker Southern Europe
marie_renou@filemaker.com
http://www.filemaker.com/fr/

Close

Mario Rosati - Scherma